Carvico
Jersey Lomellina
25 March 2014

Carvico e Jersey Lomellina scelgono un futuro migliore

Carvico e Jersey Lomellina mostrano da sempre una particolare attenzione al tema dell’ecosostenibilità, attuando una politica aziendale volta a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività. Ciò che accomuna le due aziende è una visione “responsabile”, che pone al centro del loro sviluppo il rispetto per l’uomo e per l’ambiente e si prefigge di salvaguardare la salute delle comunità territoriali e dell’ecosistema globale attraverso concreti progetti di sostenibilità. Carvico e Jersey Lomellina si impegnano a:
- Realizzare  tessuti amici dell’ambiente, attraverso la scelta di materie prime di recupero, quali reti da pesca, scarti industriali e fibre tessili che, giunti a fine vita, vengono rigenerati e reimmessi nel ciclo di produzione;
Ottimizzare e razionalizzare l’utilizzo di energia, attraverso l’affinamento dei processi produttivi così da monitorare, ridurre e abbattere gli sprechi;
Autoprodurre energia elettrica attraverso un impianto di cogenerazione all’avanguardia, utile a ridurre il dispendio delle risorse energetiche, attraverso l’utilizzo di gas metano, il combustibile fossile più pulito;
- Attuare una politica di riduzione degli agenti inquinanti contenuti nelle loro emissioni atmosferiche, attraverso l’ottimizzazione dell’impianto di abbattimento fumi. Hanno infatti istallato un sistema che, recuperando calore, garantisce emissioni in atmosfera con valori inquinanti e temperature al di sotto di quanto previsto dalle normative vigenti.
Le aziende hanno inoltre acquistato una macchina di servizio “full electric” per contribuire concretamente alla riduzione dell’inquinamento. Coerentemente con queste scelte “ecosostenibili”, Carvico e Jersey Lomellina hanno scelto di sostenere con entusiasmo il progetto di Evbility che riguarda l’istallazione di un punto di ricarica per auto elettriche nel comune di Carvico (Bg). Lo scopo è quello di sensibilizzare i propri concittadini al tema della mobilità elettrica perché sono convinte essa sia il motore di cambiamenti importanti volti ad una riduzione dell’inquinamento ambientale ed acustico. L’obiettivo delle aziende è quindi quello di agire responsabilmente per garantire un futuro migliore alle prossime generazioni.