Carvico
Jersey Lomellina
6 February 2011

''Dobbiaco Cortina'': sci nordico per veri signori dello sport

Si è svolta domenica 6 Febbraio a Cortina d’Ampezzo (BL) la 34° edizione della “Dobbiaco Cortina”: granfondo di sci nordico in tecnica classica che unisce l’alta Pusteria con l’ampezzano. La Presidente del Gruppo Carvico – Laura Colnaghi Calissoni – era pronta al via per dimostrare una volta in più quanto abbia ancora da dare a questo faticoso ma bellissimo sport. Uno dei paesaggi più invidiati delle montagne italiane, ha fatto da sfondo a una gara impegnativa, divisa in maschile e femminile. Nella prima la vittoria è stata del trentino DeBertolis che ha impresso un ritmo di gara infernale creando selezione sin dopo il primo chilometro. “E’ probabilmente una delle vittorie più belle della mia carriera – ha commentato all’arrivo De Bertolis con la corona d’alloro al collo – è stata una giornata magica con l’emozione dell’arrivo nel cuore di Cortina”. La gara femminile ha visto invece nella prima parte il netto dominio di Veronica De Martin Pinter, vincitrice della passata edizione, ma negli ultimi dieci chilometri della competizione la russa naturalizzata italiana Eugenia Bitchougova ha recuperato ed è passata in testa tagliando il traguardo per prima e scrivendo così per la settima volta il suo nome nell’albo d’oro della Dobbiaco Cortina. Come da tradizione tra i 650 partenti della gara di 42 chilometri a tecnica classica, si sono schierati numerosi personaggi del mondo extrasportivo come Matteo Marzotto e Paolo Barilla, che hanno chiuso rispettivamente al 176° e 265° posto, e il “nostro Presidente” che ha fatto una buonissima prestazione chiudendo al quinto posto nella classifica finale. Per ulteriori info visitate il sito di Dobbiaco Cortina