Carvico
Jersey Lomellina

STORIA

Forti di più di cinquant'anni di storia, ma con la mente sempre proiettata nel futuro: è questa la formula, alla base del successo di Carvico, e di Jersey Lomellina. Capacità di leggere gli scenari delle tendenze presenti e future, affidabilità e competenza, sono le punte di diamante che costellano una storia di successo tutta all'italiana, e che rendono Carvico e JL due realtà di spicco nel panorama tessile nazionale, leader nei loro settori.

12 luglio 1962: la storia ha inizio

12 luglio 1962: la storia ha inizio 12 luglio 1962: la storia ha inizio

CARVICO: GLI INIZI

1962. L'Italia è agli inizi del suo boom economico, a Roma si vive la Dolce Vita raccontata da Fellini! Più al nord, negli stessi anni nasce, dall'intuizione del suo fondatore, Giuseppe Colnaghi, Carvico, azienda produttrice di tessuti indemagliabili che prende il nome a prestito dalla città nella quale trova la sua sede. La strategia unica che guida il suo percorso, quella del "piacere delle cose fatte per bene", induce sin da subito ad optare per la produzione di pochi tessuti, ma di indiscutibile qualità.
È di poco successiva, con una lungimiranza che è da sempre una delle peculiarità di Carvico, la scelta di specializzarsi nella produzione di tessuti indemagliabili elasticizzati perfetti per l'abbigliamento bagno sia fashion che da competizione, che le permetterà di divenire una delle prime aziende tessili al mondo, leader nel suo settore.

CARVICO: IL SUCCESSO

Seguono decenni di grande espansione, investimento in nuove tecnologie allo scopo di aumentare una produzione in grado di rivaleggiare con i maggiori competitor a livello mondiale. Ci si spinge nella sperimentazione di nuovi tessuti, e si attraversano i confini nazionali per conquistare anche i mercati esteri, che, negli anni, consacreranno Carvico come simbolo di una qualità tutta Made in Italy, distillato di un sapere tecnico e di un'eccellenza stilistica che la rendono unica nel suo genere.

L'uomo dietro il successo: Giuseppe Colnaghi

Lo sguardo rivolto al futuro, il piede puntato sull'acceleratore dei tempi che riesce sempre a precorrere: si deve a Giuseppe Colnaghi la visione che ha reso Carvico vincente. Giovane, ma ambizioso, sente da subito la responsabilità di dover realizzare qualcosa di grande: dopo aver imparato il mestiere lavorando all'estero, al suo rientro in Italia, fonda la Tessitura di Carvico, che raggiungerà la sua denominazione attuale nel 1975.
Consapevole di uno stile di vita, quello degli anni sessanta che si avvia verso il cambiamento è sua l'intuizione che segna una svolta significativa nella produzione, orientandola verso il mondo dei tessuti elasticizzati per la produzione di costumi da bagno fashion e per il nuoto da competizione.

L'uomo dietro il successo: Giuseppe Colnaghi

Una costante idea prospettica del domani che ha delineato il profilo della sua creatura, rendendola capace di affrontare le sfide di un mercato sempre più globale, puntando tutto sulla rivendicazione orgogliosa delle radici locali: sin dagli inizi, Colnaghi si circonda di una squadra di tecnici specializzati, alcuni dei quali formeranno un team compatto, capace di sfruttare al meglio le tecnologie esistenti e di elaborarne di nuove, per raggiungere insieme i risultati che hanno reso Carvico la grande realtà aziendale di oggi, la stessa nella quale si rispecchiano perfettamente le caratteristiche del suo fondatore: lungimiranza, competenza, impegno.

L'uomo dietro il successo: Giuseppe Colnaghi

11 novembre 1977: nasce Jersey Lomellina

JERSEY LOMELLINA: LA SCOMMESSA

Il gusto per la sfida, nello sport così come nella vita professionale, porta Colnaghi a creare Jersey Lomellina. Focalizzarsi sulla lavorazione dei tessuti a maglia circolare elasticizzati è la chiave di volta attraverso la quale si legge una scelta fatta, di nuovo, con lo sguardo puntato al futuro e che consente a JL di divenire un'azienda leader nella produzione di tessuti per l'intimo, il bagno e il tempo libero.

JERSEY LOMELLINA: LA CONFERMA

Il passaggio dal cotone elasticizzato all'impiego della molto più duttile microfibra, capace di soddisfare una vasta gamma di differenti esigenze, da quelle più orientate alla performance sportiva sino a quelle più attente alle tendenze di uno stile in costante cambiamento, segna un cambio di passo nella storia dell'azienda. È il 1988, anno nel quale Jersey Lomellina raggiunge una sua precisa identità creativa, interpretando un gusto modaiolo e contemporaneo, ma con gli altissimi standard qualitativi di sempre, tutti orgogliosamente italiani.

11 novembre 1977: nasce Jersey Lomellina